E-commerce scenario

Oggi montiamo in cattedra, e con il piglio da “professoroni” diamo i numeri… ;)

Una breve accenno al mercato dell ecommerce B2C in Italia*:

- giro d’affari 2010 superiore a 6,5 mld di Euro, in crescita del 14% rispetto al 2009

- il Turismo il maggior settore del comparto con un volume di affari maggiore del 50% del totale

- in crescita a doppia cifra il settore del gioco online dopo solo due anni dall’attivazione

- In Italia nel 2010 si e’ scambiato nel 2010 il 3.2% del totale commercio online europeo

- penetrazione ecommerce su totale retail nel 2010 ca 1%

L’Italia, soprattutto per quanto concerne l’ultimo punto, si mostra molto indietro rispetto ai pricipali Paesi europei, dove la percentuale degli acquisti online e’ significativamente superiore a quella registrata nel nostro Paese. Basti pensare che in Inghilterra, il Paese europeo piu’ avanzato nel commercio elettronico, ben il 10% delle transazioni al dettaglio avvengono online, e anche Germania, Francia e Spagna presentano tassi di penetrazione superiori al nostro.

L’Italia sconta molteplici problemi, lo sappiamo, ma non volendoci soffermare sull’ennesumo Ruby-opoli, evidenziamo quello relativo al ancora scarso peso dell’industria digitale nel bel Paese. Contrariamente al pensiero diffuso, non e’ il famoso digital divide il principale problema che riscontriamo, la penetrazione della connessione broad band e’ in linea con quella di altri Paesi evoluti, cio’ che scontiamo e’ la scarsissima propensione all’acquisto online degli Italiani. Pensate, solo il 19% degli utenti internet acquista in rete, contro rispettivamente il 54% e 70% di Francia e Inghilterra. Quest ultimo e’ il dato che secondo noi fornisce una chiara visione sul mercato elettronico Italiano.

Detto ci0′, certo non ci spaventiamo, anzi…daremo il massimo per contribuire ad aumentare la propensione all’acquisto online dei nostri concittadini…come? Garantendo sempre il massimo risparmio, la garanzia del miglior servizio di assistenza pre e post vendita, e naturalmente il miglior prezzo di mercato.

A bresto sugli schermi dei vostri PC

* fonte dati: Consorzio Netcomm

This entry was posted in Generali and tagged , , , . Bookmark the permalink.

One Response to E-commerce scenario

  1. Sub Totale says:

    Interessante articolo anche se ho qualche riserva sulla fonte da cui sono presi i dati, una recente analoga ricerca commissionata da eBay fornisce uno scenario alquanto diverso per l’Italia, per cui,chi e’ piu’ autorevole?

    Stefano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>